"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

lunedì 24 febbraio 2014

"Lezione" di coreano 10 (십과): tempo presente



La partenza si avvicinaaaa ...



E io non posso lasciarvi senza postare un ultimo articolo dall'Italia, prima di scrivervi direttamente da Seoul (tempo permettendo)
Tra tante cose, cosa potrei proporre?
Una veloce, visto che sto finendo gli ultimi preparativi per il viaggio ... 

lezioncina, vi va?


E allora prima di arrivare al punto facciamo sempre la nostra listarella di lezioni che i nuovi lettori, o nuovi studiosi possono trovare. 

RICORDIAMO UN PO'
LE PASSATE LEZIONI
ALFABETO - è necessario saper leggere e scrivere l'hangul per imparare
realmente questa lingua, non vi affidate al romaji 
(sì non smetterò di ripeterlo, non mi stanco mai)

E poi il resto, entriamo nel vivo dello studio:







시작합시다~ 
[Sijakhabsida~]
Iniziamo~ con uno degli argomenti più attesi: 
il tempo verbale ...

presente!






Britney ... 






... 꺼쩌! 
(kkeojjeo)

(meglio Subbo al posto della Spears no?)

NB
Fino ad ora abbiamo sempre usato i verbi con la loro radicetta 다, ebbene è giunto il momento di provare a coniugarli in un tempo verbale specifico.
Come? ... Si toglie semplicemente la radice e poi, a seconda del tempo, bisogna seguire le varie regole grammaticali.

Voglio darvi un consiglio:
immaginate il verbo in questo modo:

가 + radice 다 

Bene, per creare ciò che vogliamo la radice verrà eliminata, dimenticata

가 +

in questo modo, del verbo rimarrà:

ora in questo stato, privo di radice, potremmo esaminare la parola
e comporre il nostro tempo specifico.

A titolo informativo
In verità non è sbagliato utilizzare il verbo con la radice,
lo si fa in molti casi, specie se si parla con i bambini
o possiamo anche trovarlo nello scritto, ma ...
è un livello base di cortesia, non è usato nel linguaggio
con gli adulti (almeno che non vi sia confidenza)
 e sopratutto, anche in quel caso,
vi sono regole specifiche che cambiano un pò il vocabolo se si
tratta di verbi d'azione, al contrario
i descrittivi rimangono tali a come
li vedete, ma tanto tutto ciò lo vedremo seeeempre
in un altro momento.


Il presente, ricordando però di usare lo 요 (yo) per la cortesia (io ve lo piazzerò sempre), fondamentalmente si forma a seconda della vocale che troverete in posizione finale:

*SE la vocale che si presenta è (a) oppure  (o) si deve solamente aggiungere 아 + 요 di cortesia.


Esempi di verbi con la 아: 

  • 가다 = 가요 (kayo) essendoci già la 아 non si deve aggiunge altro che lo 요;
  • 찾다 = 찾아요 (chajayo) come noterete qui l'ultima lettera in verità è una consonante, ma voi non badate tanto a questo (per ora -ci sono anche i verbi irregolari, ma li vedremo più avanti), controllate invece sempre la vocale finale per sapere come poter coniugare nel tempo presente. Infatti ecco che qui si aggiunge una 아 di fronte alla ㅈ;
  • 나다 = 나요 (nayo) come per kada, ecco che anche qui si aggiunge solo lo yo.
  • 잡다 = 잡아요 (jabayo) abbiamo una consonante, quindi anche in questo caso aggiungiamo semplicemente la a più particella di cortesia.
Come avrete capito, non tutti i verbi funzioneranno in questo modo, non quelli irregolari, che vedranno invece la scomparsa di certe lettere ... ma per ora ripeto: tralasciamo. 
Un'altra cosa, prima di andare avanti ... 하다, qualsiasi verbo finisca con questa formula ha un altro tipo di trasformazione, lo affronteremo in un post specifico, dove vi esporrò altri particolari verbi. Per ora sappiate solo che al presente si coniuga così 해요 (haeyo)

Esempi con la 오:
  • 보다 = 봐요 (bwayo) come vedete abbiamo aggiunto la vocale secondo la regola, in questo caso specifico però abbiamo una 오 come ultima vocale e lettera, dunque la 아 si aggiunge semplicemente affiancandola alla 오 stessa, formando così il dittongo 와 (wa) [chi non comprendesse nulla di ciò che stiamo parlando, allora è inutile (sincera) continuare la lettura, prima bisogna studiare bene l'alfabeto coreano e rivedere tutte le altre lezioni. Ad esempio qui trovate i dittonghi coreani: Lezione 2: dittonghi]
  • 녹다 = 녹아요 (nogayo) l'ultima vocale è sempre la 오, quindi la regola non cambia, ma in questo caso non è l'ultima lettera, in quanto vi è  una consonante nella posizione finale, ecco perché la 아 si aggiunge tranquillamente dopo questa e non unita alla 오;
  • 오다 = 와요 (wayo) come notate accade la stessa cosa del primo esempio descritto;
  • 좋다 = 좋아요 (johayo) e questo si comporta come il secondo verbo descritto. C'è una consonante come ultima lettera, non la 오, per cui la 아 finisce dopo la ㅎ. 

*SE la vocale finale che si presenta è (eu) si dovrà invece aggiungere la 어 (eo) ma solo nel caso avessimo come ultima lettera una consonante, se invece è la vocale stessa l'ultima lettera del verbo, si dovrà eliminare la stessa, per mettere al suo posto la 어 (eo), più lo 요 (yo) di cortesia.

Esempi:
  • 쓰다 = 써요 (sseoyo) avete visto? L'ultima lettera è la vocale 으 quindi dobbiamo eliminarla per far posto all'altra. Osservate invece sotto:
  • 끊다 = 끊어요 (kkeunheoyo) avendo ㄶ (n e h) come ultime lettere, due consonanti, la 어 si aggiunge di seguito, senza eliminare nulla.

*SE la vocale che si presenta alla fine è la  funzionerà semplicemente come per la "a", ovvero si aggiungerà 어 (eo) stessa, più lo 요 (yo) di cortesia.

Esempi:

  • 서다 = 서요 (seoyo) penso capiate anche se non spiego, giusto?
  • 벌다 = 벌어요 (beoreoyo) la regola è uguale, se come ultima lettere abbiamo una consonante, la vocale da aggiungere va di seguito.

*SE le vocali che si presentano alla fine sono (i) (u), anche nel loro caso aggiungeremo la 어, ma questa affiancherà le altre due vocali (formando un dittongo -come per la vocale 오), in caso 이 (i) 우 (u) si trovino all'ultimissimo posto nella parola, se invece abbiamo una consonante come parola finale, lasemplicemente andrà di seguito. Più il 요 (yo) di cortesia.

Esempi con le vocali 우/이:
  • 배우다 = 배워요 (baeweoyo) la 우 si aggiunge alla 어 formando il dittongo 워 (weo)
  • 발리다 = 빌려요 (billyeoyo) nel caso della 이 è diverso perché non esiste un dittongo simile agli altri (wa, weo, wo, we ecc ...), ma aggiungendo la 어 si formerà la vocale 여 (yeo).

I VERBI CHE HO USATO SONO:
가다 = andare
찾다 = trovare, cercare, in qualche caso prendere
나다 = succedere
잡다 = prendere, catturare, uccidere nel caso degli animali
보다 = vedere, in alcuni casi sostenere, ma anche provare se usata come particella 
녹다 = scogliere
오다 = venire
좋다 = andar bene, piacere
쓰다 = scrivere, in alcuni casi indossare, usare
끊다 = interrompere, concludere una comunicazione al telefono 
서다 = stare in piedi
벌다 = guadagnare soldi
배우다 = imparare
빌리다 = prendere in prestito

Cosa ci rimane???
Sembra che la lezione sia finita e invece che ne dite di fare degli esempi di frasi???
Magari lasciando a voi, in alcuni casi, il compito di tradurli. Logicamente lo potete fare solo se avete seguito tutte le mie lezioncine fino a qui o se siete comunque avanti con lo studio per conto vostro. Utilizzando i verbi sopra proposti e un pò del vocabolario che trovate nella lezione precedente (Avverbi e complementi di luogo (lezione 9)):

  1. 내가 책상위에서 써요  "io scrivo sopra alla scrivania"
  2.  그사람은 집에 가요 
  3. 나는 내공책을 찾아요 "io cerco il mio quaderno"
  4. 우리 엉마가 드라마를 봐요
  5. 아버지는 와요?
  6. 그녀의남자친구는 도서관에서 한국어를 배워요

Per il resto provate voi ... ^ ^ 

Non vi ho dato un compito troppo difficile ... vero?




10 commenti:

  1. grazie per queste lezioncine *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^ ^ Di niente! Io mi diverto e ripasso pure.

      Elimina
  2. Lezioncine utilissime e molto chiare anche per chi, come me, studia da autodidatta *-* Grazie!

    Silvia

    RispondiElimina
  3. Scusami mi potresti per favore chiarire il verbo cha hai usato " 녹다 " scogliere... Non riesco a trovarlo da nessuna parte... Grazie �� . Ps: Grazie alle tue lezioni imparare in coreano mi sta risultando abbastanza facile grazie ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi scuso per il ritardo, ma in questo periodo sono lontana dal blog!
      Comunque 녹다 sciogliere diviene 녹아요 secondo la regola. E' un verbo regolare quindi segue la regola di aggiungere la 아 con le parole che hanno come ultima vocale la 아 stessa o la 오
      녹다 togliamo la radice 다 rimane = 녹 qual'è l'ultima vocale? 오 non guardare l'ultima lettera che è ㄱ ma la vocale, ed essendo 오 ci va appunto la 아 logicamente dopo la consonante che fa da fine sillaba, quindi 녹아 + 요
      Se invece l'ultima vocale fosse stata anche ultima lettera proprio della parola, la 아 si sarebbe anbdata ad aggiungere alla 오 stessa, componendo 와 esempio 보다 = 봐요 (se si conclude in 아 invece non serve ripeterlo e rimane 아 ad esempio 가다 che diviene 가요)
      Insomma per i regolari metti in pratica la regola: con che vocale conclude? Qual'è l'ultima vocale? A te serve sapere quello, se poi è la vocale stessa a concludere la parola allora aggiungi secondo la lettere ciò che devi aggiungere attaccando e formando un dittongo (와 워 외 ecc ecc), se invece la lettera terminante è consonante, semplicemente osserva la vocale che la precede e in base a quella aggiungi la vocale che devi aggiungere DOPO la consonante, come accade a 녹아요

      Elimina
  4. Le tue lezioni sono veramente utili, soprattutto per chi, come me, deve partire da assolutamente zero.
    Ho soltanto un dubbio e non riesco a trovare la risposta da nessuna parte: qual'è la coniugazione completa di essere e avere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel mio piccolo di essere utile. Mi scuso solo se non sono piu presente ma tornerò. Inoltre mi scuso se non posto tutti i link nuovo delle piu avanzMi fa molto piacere ate lezioni. Infatti si c'è la lezione sul verbo essere ma tra i link di questo post non compare. Dovrei migliorare sia l'aspetto del blog per facilitarvi e mettere mano alle lezioni. O fare un post con tutti i link, immagino che sia la cosa piu adatta e sopratutto veloce. Aggiornando solo quel post dei vari link. Anche perchè le lezioni sono una ventina e cominciano ad essere troppi post per correggerli di nuove lezioni link ogni volta.
      Ad ogni modo. Ti passo il link del verbo essere, ma non so se riesci a copiarlo essendoci il blocco copia nel sito. Caso mai basta che cerchi verbo essere dreaming of wonderland su google
      http://amitywonderlanddream.blogspot.it/2015/06/lezione-14-verbo-essere.html?m=1

      Ad ogni moto ti riporto velocemente la coniugazione di 이다 con i verbi che finiscono in 받침 (cosa non spiegata nel mio sito, si tratta di parole che concludono con una consonante 사람 ad esempio che finisce in ㅁ -questo viene definito 받침-) si usa 이에요 quindi 사람이에요 mentre se finisce in vocale esempio 배 il verbo essere diviene 예요 quindi "è una pera/barca/pancia" 배예요 questo nella forma cortese da me proposta, formale e priva di qualunque cortesia invece è un pò diversa.
      Non so se hai fatto il passato ma te lo posto: 사람이었어요 o nella formula contratta 배였어요 vedi la differenza tra chi finisce senza consonante e chi con.
      Ma non credo tu sia arrivata al passato visto che si parla della lezione del presente quindi mi fermo qui e per il resto ti ho lasciato il.link

      E anche per il verbo avere/esistere basta cercare verbo avere dreaming of wonderland su google.
      http://amitywonderlanddream.blogspot.it/2015/07/lezione-16-verbo-avere-esistere.html?m=1
      Anche qui 있다 è avere ed esserci. Con questo verbo importante la cosa possegduta non va con comp oggetto ma sempre spggetto 이/가
      있어요 /없어요 avere non avere esserci non esserci. A livello di cortesia di base. Quindi 사람이 있어요 ci sono delle persone 배가 없어요 non ho la pera/barca (la pancia ce l'abbiMo tutti hahaha).
      Ma anche qui hai il link per approfondire.
      Spero di esser stata utile ^ ^

      Elimina
  5. ciao scusa volevo chiedere un chiarimento... per i verbo che finiscono con "o" bisogna sempre aggiungere la "a"? neu primi casi che hai messo

    RispondiElimina
  6. ciao scusa vorrei chiderti se le mie traduzioni sono giuste:
    그사람은 집에 가요 vuol dire "quell'uomo sta andando a casa"?
    우리 엉마가 드라마를 봐요 vuol dire "nostra mamma sta guardando un drama"?
    아버지는 와요? vuol dire "papà viene?"?
    그녀의남자친구는 도서관에서 한국어를 배워요 per questa non riesco a capire bene cosa vuol dire, cioè non riesco a tradurla, se mi aiutassi un secondo..

    RispondiElimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!