"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"

"한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다"
한국에 왔다 갔다 하는 이태리사람이다 Un'italiana che dalla Corea del sud va e viene.

Vi aspetto su Facebook!

Dreaming of W. YouTube

venerdì 3 aprile 2015

"Lezione" 13(십삼과): vari tipi di futuro (per ora intenzionale e certo)

Siamo arrivati al momento di dedicarci ad un altro tempo verbale, abbiamo già affrontato presente e passato, quindi ora tocca al futuro!!!
Via cellulari e cuffie, prendete posto nei vostri banchi e tirate fuori gli appunti.


Ma prima, eccola sempre qui, la nostra immancabile listarella di lezioni passate per i vecchi e nuovi lettori del blog che si vogliono cimentare da autodidatta in questa lingua.
RICORDIAMO UN PO'
LE PASSATE LEZIONI
ALFABETO - è necessario saper leggere e scrivere l'hangul per imparare
realmente questa lingua, non vi affidate al romaji 
(sì non smetterò di ripeterlo, non mi stanco mai)

E poi il resto, entriamo nel vivo dello studio:




NB: inizieremo con solo alcune tipologie di futuro, MA aggiornerò questo post quando sarà il momento.
Qui oggi vi proporrò il futuro certo e il futuro intenzionale. Più andremo avanti con le lezioncine, più potremo aggiungere le nuove formule future.
Per ora facciamo solo un passo alla volte, cosa dite? Non voglio mettervi in confusione.







(을/ㄹ)거이다*(을/ㄹ)게*(을/ㄹ)래
Futuro intenzionale

(을/ㄹ)거이다
Deriva dalla formula (을/ㄹ) 것이다 che si coniuga in 것이에 + cortesia 요 e infine si trasforma nella formula contratta 거예요 qui andrebbe spiegato il mutamento che fa il verbo essere, ma per ora evito, ne riparleremo prossimamente. Sappiate solo che la formula originale è come tiportato sopra.
(logicamente anche per quanto riguarda il mutamento causato dalle varie forme di cortesia se ne parlerà più in là)

Questa formula serve quando:

  •  dobbiamo usare un futuro lontano, e  senza certezza nello svolgimento; 
  • è comunque inteso come intenzionale;
  • può essere usato con molte persone: quella parlante (prima persona) o seconda. 

La prefazione tra parentesi che vedete, 을 e ㄹ, viene messa perché:

  • a seconda di come si conclude il verbo, dovremo scegliere tra le due particelle. Se abbiamo una consonante avremo 을 in caso di vocale ㄹ.
    Ecco due esempi: 먹다 = 먹을 in quanto finisce con consonante e 가다 = 갈 perché finisce con vocale.
Quindi il verbo base perde la radice 다 e si aggiunge 을/ㄹ 거이다
Rivediamo la trasformazione di questo futuro intenzionale affiancandolo ad altri verbi (fare attenzione alla particella che utilizzerò, 을 oppure ㄹ, sapendo ormai il perché):

가다 = 갈거이다                          갈거예요                   Andrò/andrà/andranno/andremo
먹다 = 먹을거이다                      먹을거예요               Mangerò/mangerà/mangeranno/mangeremo
자다 = 잘거이다                          잘거예요                   Dormirò/dormirà/dormiranno/dormiremo
마시다 = 마실거이다                   마실거예요              Berrò/berrà/berranno/berremo
읽다 = 읽을거이다                      읽을거예요               Leggerò/leggerà/leggeranno/leggeremo

Tutto chiaro? Proviamo a fare alcuni esempi con delle frasette?
*선생님을 만날거예요  "Incontrerò l'insegnante" (io ho intenzione, ma non specifico quando ed è qualcosa comunque di incerto)
*엄마가 내일아침에 너에게 도시락을 준비돼줄거예요 "Domani mattina, mamma ti preparerà il cestino del pranzo" (mamma ha intenzione)
*우리가 친구 같이 놀거예요 "Noi giocherò con gli amici" (abbiamo intenzione. Qui essendoci una consonante andrebbe scritto 놀다 = 놀을거예요 ma siccome appunto si tratta della stessa consonante ㄹ, viene "omessa". diventando semplicemente 놀거예요)

XD E scusate la poca originalità! 


(을 /ㄹ) 게

Questa formula è similare a quella citata sopra, sempre un futuro intenzionale, ma serve quando:

  • dobbiamo rispondere ad una richiesta da parte di qualcun altro. Possiamo considerarlo una promessa futura, intenzionale del parlante.
    (esemp: Madre al figlio: "domani alle 5 devi essere a casa"= risposta del figlio: "tornerò a casa", ciò che dice il figlio è un futuro intenzionale che risponde ad un desiderio altrui, una sorta di promessa, quindi si userà con 을게요 )
  • si usa solo in prima persona.

NB: badate bene però che non è come dire "prometto dì" per far ciò si utilizza altre particelle che oggi non affronteremo. 

Riguardo che per 을 e ㄹ avviene la stessa operazione: se termina in consonante avremo 을 in caso di vocale ㄹ.

Dunque il verbo base perde la radice 다 e si aggiunge 을/ㄹ 게요
Rivediamo la trasformazione di questa promessa/futuro intenzionale affiancando i verbi:
가다 = 갈게요                  Andrò
먹다 = 먹을게요              Mangerò
자다 = 잘게요                  Dormirò
마시다 = 마실게요          Berrò
읽다 = 읽을게요              Leggerò

Esempi con frasi botta e risposta:
*연우아~  학교에서 공부해야지 "Yeonu sai che a scuola devi studiare" (야지 ignoratelo, lo faremo in futuro)

        -네 엄마! 잘 공부할게요! "Si mamma! Studierò bene" (qui risponde al desiderio della madre, che il proprio figlio segua le lezioni. Una sorta di promessa.)


*오빠~ 그 반지가 진짜 예뻐 "Oppa! Quell'anello è davvero bello!" (<------fidanzata pretenziosa)
     
         -사줄게  "Te lo comprerò!" (fidanzato zerbino ---------->)

NOTARE che in questo esempio ho tolto lo 요 di cortesia che metto sempre.

*저는 소설을 썼어요 "Ho scritto un romanzo"

       -어! 정말요? 당신의 소설을 읽을게요 "Oh! Davvero? Leggerò il tuo romanzo."

Nei drama sentite mai: "먼저 갈게"?
Piccola chicca che qui ci sta! Significa "vado per prima" (ho intenzione di andare per prima/ ora vado).

아무든 (comunque) compreso?



(을 ㄹ) 래
Altra formula similare alle precedenti, sempre un futuro intenzionale, ma serve: 

  • SE in prima persona, per rispondere ad una richiesta da parte di qualcun altro. Diviene nuovamente una promessa del parlante (eppure 을게요 viene usato molto di più)
  • OPPURE lo si utilizza in seconda persona, per chiedere ad altri se si vuole fare una data azione. (esempio: "vuoi mangiare?")
  • Lo si usa solo se si ha una certa confidenza con la persona.
    Diciamo che se messo lo 요 davanti non è una formula priva di una qualsiasi cortesia, ma normalmente ci si riferisce con altri modi (con il 겠다 poi lo vedremo) se non si ha confidenza, non si conosce la persona o è comunque un nostro superiore, età o status che sia.
    INSOMMA, con amici e parenti usatelo pure, per il resto, evitate! 

Il verbo base perde la radice 다 e si aggiunge 을/ㄹ래요
Rivediamo la trasformazione di questa promessa/futuro intenzionale affiancando verbi:
가다 = 갈래요                  Andrò               
먹다 = 먹을래요              Mangerò
자다 = 잘래요                  Dormirò
마시다 = 마실래요          Berrò
읽다 = 읽을래요              Leggerò

갈래요?                  Vai? (andrai)
먹을래요?              Mangerai?
잘래요?                  Dormirai?
마실래요?              Berrai?
읽을래요 ?             Leggerai?

Passiamo ai nostri esempi in frasette:

*산낙지를 먹을래요? "Vuoi mangiare il sannakji?"
*아! 피곤하다 ... 내가 갈래 "ah sono stanca ... io vado"
*언니가 뉴스를 읽을래요? "Eonni vuoi leggere le news?"
*맥주 마실래요? "Vuoi bere la birra?" (la particella complemento oggetto può essere omessa nel parlato, ma nello scritto è già un'imperfezione e temo che all'università sarebbe considerato un errore)




E ora tocca invece ad un altro tipo di futuro.

겠다
Futuro certo e non solo

E' un futuro ravvicinato, prossimo, quindi che non descrive qualcosa che avverrà in tempi troppo lunghi. Anzi addirittura spesso lo affiancano a 꼭 che significa "sicuramente". Ma non solo, cambia anche a seconda delle persone e se posto in affermativo o interrogativo.
Intanto ricordiamoci che questa formula, privata della radice 다, si coniuga in 겠어+ cortesia 요.
Ora vediamo i vari momenti e significati del futuro certo.

Il verbo base perde la radice 다 e si aggiunge 겠다. 
Vediamo un pò di esempi con i verbi:
가다 = 가겠다 ----> 가겠어요            
먹다 = 먹겠다          먹겠어요            
자다 = 자겠다          자겠어요            
마시다 = 마시겠다  마시겠어요
읽다 = 읽겠다          읽겠어요


In caso di frase affermativa:


  • Lo si può usare solo con la prima persona;
  • la frase avrà valenza sicura, anche in questo caso quasi una promessa nell'immediato futuro.
    Esempio: 지금 공부하겠다  "ora studio" (cosa certa, intenzionale, che si fa subito)
    Esempio2: 우리는 내일에 꼭 만나겠어요 "Noi domani ci incontreremo sicuramente" (cosa certa, rinforzata dal 꼭 -sicuramente- che avviene nell'immediato domani)
  • OPPURE sempre alla prima persona, può essere una supposizione del parlante. (che si formula anche con un'altra particella di cui vi parlerò in futuro)
    Esempio: 오늘도 지아가 오겠어요 "Anche oggi Jia verrà" (supposizione è quasi dire "credo che anche oggi Jia verrà")
In caso di frase interrogativa:
  • SE in seconda persona, lo useremo per cortesia. (una sorta di cortese 을래요 da usare se non si ha confidenza, per rispetto)
    Esempio: 계란찜을 먹겠어요? "vorrebbe mangiare la Kyeranjjim?"
    Esempio2: 당신은  이야기 하겠어요? "Vorrebbe parlare?"
  • SE in terza persona, diviene una supposizione di cui si chiede conferma o comunque il parere altrui. "Pensi che .... accadrà?" è simile alla supposizione in prima persona, solo che in quel caso è una supposizione che fa il parlante e stop, in questo caso sempre una supposizione che il parlante propone a terzi.
    Esempio: 내일에 눈이 오겠어요? Letteralmente "domani la neve arriverà" (nevicherà), ma è come se dicesse: "Pensi che domani nevicherà?"
    Esempio similare a quello in prima persona: 오늘도 지아가 오겠어요? "Pensi che Jia verrà anche oggi?", rileggete sulla parte delle frasi affermative per comprendere la differenza.
  • SE in prima persona, si crea una sorta di battuta. Ironia.
    Esempio: non c'è! XD Mi dispiace ma io ho tralasciato questo caso nello studio, gli esempi riportati dai corsi da me sostenuti (via internet) non erano proprio chiari. Inoltre l'ironia coreana è ben diversa da quella italiana. Lo sapevate? A volte loro non comprendono le nostre battute!
    Ma se qualcuno avesse voglia di spiegarmi questo punto ... ora sono io che chiedo aiuto ai più esperti.
Gli esempi sono già stati fatti, quindi ... passiamo ai compiti per casa? Piccole frasi, molto semplici nei futuri da noi affrontati, da tradurre! Mi raccomando però occhio alla tipologia di futuro.

  1. 다음주에 내 여동생과 함께 직업을 찾을거예요
  2. 내 친구가 소개팅을 갈거예요
  3. 한식을 요리할래?
  4. 그 사람을 전화할래요?
  5. 내가 선생님에게 다 이야기 할게요
  6. 이를 잘 닦을게
  7. 내일모래 내가 시장에서 예쁜 옷을 꼭 팔겠어요
  8. 시장에 맛있는 음식을 있겠어요
  9. 시장에 사람이 많겠어요?
  10. 당신은 영화관에서 영화를 보겠어요?


E qui, PER ORA, si conclude la lezione. ^ ^
Esercitatevi più che potete, mi raccomando!
Già vi informo che la prossima sarà dedicata al vocabolario!

Buono studio a tutti! 



4 commenti:

  1. Le tue lezioni sono una manna dal cielo, mi illuminano la via. Non scherzo i libri (uno in particolare con la copertina viola) fa un pochetto pena. 고마워요 리사

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuuuuuuuuuh Lalla mi stai parlando del magic Heopli!
      Sappi che io due anni e mezzo fa lo comprai per iniziare dei con una signora coreana. Lei lo spulciò e mi disse: "va bene per imparare l'alfabeto, ma poi è troppo difficile, non so perché ma ti dico che è troppo incasinato". Non l'ascoltai e lo iniziai da sola. Aveva ragione! Non in quanto a difficoltà, ma in quanto a struttura è fatto malissimo. Ti da subito i dialoghi quando dovrebbe invece prima parlarti della grammatica base e poi cominciare con vocaboli e dialoghi successivamente.
      Lo chiusi in un cassetto e lo rispolverai dopo un anno di studio in solitaria (purtroppo dovetti lasciare anche il corso privato). Ebbene il caro Heopli dopo un anno mi è servito! Specie se lo affianchi ad altri libri o corsi. A volte è stato lui a colmare alcune lacune, altre volte me le ha portate. XD
      Amore e odio insomma.
      MI fa piacere che possano servire i miei sputi di lezione. ^ ^

      Elimina
  2. Si proprio quello...
    Ho trovato qualche e-book in inglese via amazon e insieme alle tue lezioni riesco ad integrare le 1000 lacune di quel libro. Ogni tanto facendo gli esercizi spuntano fuori desinenze nuove mai viste nelle lezioni precedenti che mi fanno perdere tempo perchè devo andare in internet a capire cosa vuol dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere di poter essere d'aiuto agli altri nel mio piccolo ^ ^ anche se ultimamente sono impegnata qui a Seoul e non riesco a star dietro tanto al blog

      Elimina

어서오세요 Eoseooseyo! Benvenuti, entrate pure nel mio blog!
Ognuno è libero di commentare, sempre nel rispetto però dell'altrui persona.
Grazie a chiunque decidesse di seguirmi e arricchire il mio blog con i propri pensieri, che per me sono sempre preziosi.
감사합니다! Kamsahabnida!